banner logo
banner logo
 > CRA-API Personale
Cappellozza
Silvia Cappellozza


E-mail: silvia.cappellozza@crea.gov.it

phone 049 620205



Attività

Si occupa di bachicoltura e gelsicoltura.

E' responsabile delle collezioni di germoplasma di baco da seta, Bombyx mori (190 razze) e di gelso, Morus sp.pl. (60 cv) e della produzione del seme-bachi poliibrido sperimentale che viene distribuito agli agricoltori italiani che desiderano intraprendere l'allevamento.

Fornisce assistenza tecnica per l'allevamento e lo sviluppo di prodotti innovativi dalla bachicoltura e gelsicoltura. Nell'ambito di quest'attività ha messo a punto una dieta sostitutiva della foglia di gelso per il baco da seta, del cui brevetto é autrice, e un sistema per l'allevamento "germ-free" delle larve di baco da seta, del cui brevetto è pure autrice. E' co-autrice anche di un brevetto per l'allevamento del baco da seta a fini didattici "KIT SETAVIVA".

E' specialista della patologia del baco da seta, avendo identificato il batterio che è agente eziologico della malattia della "flacherie" batterica nel baco allevato su dieta artificiale. 

Assieme a colleghi dell'Università di Padova e del CRA-API sta portando avanti attività per il miglioramento genetico nel baco da seta tramite cis-genesi, oltre che la selezione di ceppi per la produzione del seme-bachi e adattati all'allevamento su dieta artificiale.

E' membro del comitato editoriale della rivista internazionale "Sericologia", edita dalla Commissione Sericicola Internazionale, fa parte del Comitato scientifico del Museo della Seta "Abegg" di Garlate, e ha collaborato alla realizzazione delle esposizioni del Museo Vivente degli Insetti "Esapolis" della Provincia di Padova.

E' nel comitato scientifico di BACSSA (Black, Caspian Seas and Central Asia Association). Consulente del MIPAAF per la redazione del decreto "Disposizioni nazionali d’attuazione del regolamento (CE) n. 1744/2006 della Commissione del 24 Novembre 2006”  Gazzetta Ufficiale Italiana 29/12/2010 e per la stesura del "Manuale di Buone Pratiche Agricole per la Bachicoltura" come referenza per le Regioni Italiane.

Ultimamente si è occupata di entomofagia ed è responsabile di uno dei tavoli tecnici finalizzati alla redazione di un "Libro bianco" sull'entomofagia, nell'ambito delle iniziative per EXPO 2015. Ha fatto parte della consultazione internazionale di esperti FAO, riunitasi a Roma nel 2012, per studiare l'argomento. In passato è stata consulente di alcune ditte tessili o di organismi internazionali (FAO) per progetti di sviluppo della gelsi-bachicoltura in paesi emergenti.

Progetti di cui è responsabile per CRA-API:

2014-2016: “RGV-FAO” - IV triennio, finanziato dal MIPAAF: conservazione delle risorse genetiche del gelso, finanziato dal MIPAAF.

2013-2015: "BioSilkRoad" : Coordinatrice; finanziato da Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

2013-2015: ""Collezioni E-A-OR - Prosecuzione": Mantenimento di collezioni, banche dati ed altre attività ordinarie di rilevante interesse pubblico.

2012-2015: "SILKBIOTECH": Convenzione, finanziato da industrie private e dalla Regione Lombardia

2011-2014: "Collezioni E-A-OR", finanziato dal MIPAAF: Mantenimento di collezioni, banche dati ed altre attività ordinarie di rilevante interesse pubblico.

2011-2012: “BIODATI” finanziato dal MIPAAF.

2010-2014: “RGV-FAO” - III triennio, finanziato dal MIPAAF: conservazione delle risorse genetiche del gelso, finanziato dal MIPAAF.

2010-2014: "BIOSEGEN", finanziato dal MIPAAF: filiere innovative per la produzione di biocarburanti di seconda generazione da residui agricoli ed agroindustriali e colture da biomassa: il gelso multifunzionale come risorsa per la produzione di biocarburante.

2010-2014: “Nowsilk”: nuove tecnologie per lo sviluppo della seta biologica in Europa, finanziato dalla CE (CrossTexNet).

2010-2015: “Transgenic Silkworm Technology (TST) renewal" sviluppo di una tecnica d'inseminazione ad alta efficienza per la transfezione e lo screening dei bachi transgenici. Convenzione con:  Spintec Engineering GmbH.

2010-2013: “Artificial diet for the Silkworm - Supply Agreement”. Convenzione con:  Spintec Engineering GmbH.






Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Trentino - Alto Adige Estero Friuli - Venezia Giulia Veneto Emilia-Romagna Toscana Liguria Marche Umbria Abruzzo Lazio Campania Basilicata Calabria Sicilia Sardegna Puglia Puglia Puglia