banner logo
banner logo
 > PROGETTI

Pubblicato il primo numero del Bollettino BeeNet

Nel corso del mese di Luglio è stato prodotto il primo numero del Bollettino contenente i risultati del progetto “BeeNet, Apicoltura e Ambiente in rete” relativi al periodo iniziale di osservazione (settembre – dicembre 2011).  Nel bollettino sono riportate le statistiche geografiche delle rilevazioni delle postazioni della rete di monitoraggio apistica (301 postazioni) e dei campionamenti delle matrici apistiche raccolti nel periodo di riferimento, nonché informazioni sullo stato di avanzamento del progetto. In particolare il bollettino riporta, per ogni modulo di rilevamento, lo stato generale delle famiglie di api, il quadro patologico, quello residuale, il livello qualitativo del polline raccolto dalle api e il tasso di perdita degli alveari.

La Rete Nazionale di monitoraggio del progetto BeeNet è stata attivata nel settembre 2011 utilizzando le postazioni ancora disponibili della precedente rete ApeNet (2009 – 2010). Con tale riorganizzazione sono state rese operative, sul territorio nazionale, 97 postazioni in 23 moduli coinvolgendo circa un migliaio di alveari. Dal 2012, con la messa a regime del progetto, la rete di monitoraggio BeeNet arriverà a 62 moduli per un totale di 301 postazioni dislocate in tutte le regioni italiane. Ogni modulo, formato da cinque apiari (postazioni) con 10 alveari.

Per il progetto BeeNet è stato realizzato un sistema informativo per la raccolta sistematica di tutte le osservazioni rilevate in campo e dei risultati delle analisi di laboratori eseguite sui campioni delle matrici apistiche. Sono in fase di completamento i servizi per la consultazione interattiva dei dati e delle informazioni raccolte nella Base Dati del sistema e per l'elaborazione di statistiche geografiche.

:::: SCARICA IL BOLLETTINO

16/08/2012

Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Trentino - Alto Adige Estero Friuli - Venezia Giulia Veneto Emilia-Romagna Toscana Liguria Marche Umbria Abruzzo Lazio Campania Basilicata Calabria Sicilia Sardegna Puglia Puglia Puglia