banner logo
banner logo
 > EVENTI

Concorso BiolMiel: la premiazione a Norimberga

Si è svolto nei giorni 28 e 29 gennaio 2013 presso il CRA-API il concorso BIOLMIEL, la formula del Biol nel settore del miele biologico, nata come occasione per incontrare produttori di miele e tecnici, per dibattere e favorire l’agricoltura biologica e sostenibile e per promuovere i prodotti biologici di qualità.

Questa ultima edizione è stata organizzata dall’associazione BiolItalia e da IGEA srl, con la collaborazione del CRA-API di Bologna, del C.I.bi. e di ICEA, con il patrocinio del MiPAF e di AgriBioMediterraneo.

Il concorso per la selezione dei migliori mieli nazionali ed internazionali di produzione biologica, giunto alla sesta edizione, è l’unico sul territorio nazionale ad avere carattere internazionale ed ha visto la partecipazione di oltre 170 mieli provenienti da agricoltura biologica di Italia, Croazia,Slovenia,Romania,Spagna ed anche Turchia ed Etiopia.

Gli obiettivi e le finalità del premio sono:

• Promuovere la qualità del miele da apicoltura biologica e degli altri prodotti dell’alveare. 

• Rafforzare il rapporto fra apicoltura e sviluppo sostenibile.

• Valorizzare le differenze legate alla biodiversità naturale e delle coltivazioni.

• Favorire lo scambio e le innovazioni tecniche tra quanti si occupano di apicoltura di

qualità.

• Sensibilizzare i cittadini ai prodotti agroalimentari della cultura mediterranea.


Il concorso BIOLMIEL premia il miele biologico di migliore qualità organolettica e sensoriale nelle differenti categorie (monoflora, poliflora e di melata).

I campioni in gara sono stati valutati da una giuria internazionale composta da assaggiatori iscritti all’Albo Nazionale degli Esperti in Analisi Sensoriale del Miele ed esperti del settore provenienti dall’estero (Germania Slovenia Croazia Spagna).

I giurati riuniti in tre gruppi, due a carattere nazionale e uno internazionale, nel corso delle due giornate hanno valutato le caratteristiche visive, olfattive, gustative e tattili dei mieli presentati a concorso.

Il parere della giuria sarà affiancato dai punteggi ottenuti dalle analisi chimico-fisiche e melissopalinologiche eseguite presso i laboratori del CRA-API  utili al fine di una migliore valutazione della qualità. Il dott. Gian Luigi Marcazzan ricercatore del CRA-API, capo Panel e responsabile del comitato di assaggio definirà la graduatoria e la classifica dei mieli valutati per le categorie previste dei mieli a concorso.

A tutti i concorrenti il cui prodotto verrà riconosciuto perfettamente rispondente ai migliori standard qualitativi, verrà assegnato l’attestato di qualità BIOL HIGH QUALITY (MEDAGLIA D’ORO o MEDAGLIA D’ARGENTO).

La premiazione ufficiale si svolgerà presso la fiera BioFach , fiera internazionale specializzata in prodotti biologici a Norimberga il prossimo 13-16 febbraio presso lo stand Biol italia. 

03/02/2013

Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Trentino - Alto Adige Estero Friuli - Venezia Giulia Veneto Emilia-Romagna Toscana Liguria Marche Umbria Abruzzo Lazio Campania Basilicata Calabria Sicilia Sardegna Puglia Puglia Puglia