banner logo
banner logo
 > MIELE

Valorizzazione del miele e del territorio

La valorizzazione del miele è un servizio offerto dal CRA-API che, tramite studi scientifici di caratterizzazione, si propone di definire le caratteristiche dei prodotti di un territorio ai fini di un'istituzione di un marchio di tutela (IGP, DOP e altri) o per la promozione della tipicità di una determinata zona.

Negli ultimi anni numerosi enti di ricerca, università, associazioni di categoria, regioni, province, enti parco e forestali hanno richiesto la collaborazione del CRA-API per lo svolgimento di programmi e studi volti alla conoscenza delle principali caratteristiche dei mieli delle diverse regioni italiane e dei Paesi esteri.

Nell’ambito di queste collaborazioni sono stati realizzati studi di caratterizzazione sia su base regionale che per tipologia botanica. Sono tutt’ora in corso diversi studi di caratterizzazione e progetti di biomonitoraggio ambientale, con cui le api possono dare un'indicazione sul grado di salubrità ambientale di un determinato territorio.

Alcuni esempi di lavori svolti dal CRA-API:

- Valutazione delle caratteristiche del miele di castagno italiano su base pluriennale e territoriale
- Studi preliminari per la caratterizzazione dei mieli della Valcamonica
- Istrian honey: preliminary botanic and geographical characterisation studies
- Una produzione alpina: il miele di rododendro
- I mieli del Molise. Studio di caratterizzazione
- Metcalfa pruinosa (Say): biologia e miele derivato dalla melata
- Una produzione italiana: il miele di agrumi
- Studi di caratterizzazione geografica: I mieli dell’Emilia-Romagna
- Il miele di Robinia italiano
- La valorizzazione di produzioni di miele tipiche


Per informazioni: francesca.grillenzoni@entecra.it

26/05/2011

Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Trentino - Alto Adige Estero Friuli - Venezia Giulia Veneto Emilia-Romagna Toscana Liguria Marche Umbria Abruzzo Lazio Campania Basilicata Calabria Sicilia Sardegna Puglia Puglia Puglia