banner logo
banner logo
 > PROGETTI


Il progetto PP-ICON (Plant Pollinator Integrated CONservation approach: a demonstrative proposal) riguarda la conservazione di una pianta localmente rara (il dittamo, Dictamnus albus L.) e della comunità dei suoi impollinatori.

Attualmente le popolazioni europee di dittamo sono in declino, a causa di un deficit di impollinazione, ma anche a seguito della scomparsa del suo habitat ottimale (margini e schiarite boschive). D'altra parte, anche gli impollinatori naturali stanno attraversando una fase di declino globale, dovuto principalmente ai cambiamenti climatici, al cambio d'uso del suolo, all'inquinamento ed alla distruzione/frammentazione degli habitat - che a loro volta determinano una minor disponibilità sia di risorse fiorali - che di siti di nidificazione.

Questo progetto ha l'obiettivo di assicurare la persistenza di una popolazione isolata di Dictamnus albus, presente in un'area protetta (Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e dei Calanchi dell'Abbadessa) inclusa nella rete Natura2000, e risanare la comunità dei suoi impollinatori naturali.

La strategia integrata proposta in questo progetto pilota può essere applicata per la conservazione di altre popolazioni europee di Dittamo, ma anche di altre specie di piante e rispettivi impollinatori, sottoposti ad analoghi fattori di minaccia.

Al progetto PP-ICON partecipano tre istituzioni: l'Università degli Studi di Bologna in qualità di Beneficiario Coordinatore (Dipartimento di Biologia Evoluzionistica Sperimentale, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroambientali, Orto Botanico - Sistema Museale d'Ateneo), il Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura (CRA-API) e la Fondazione Villa Ghigi come Beneficiari Associati.


Il progetto è finanziato dal programma europeo LIFE+ "Natura e biodiversità", (2007-2013).

>> Vai al sito ufficiale del progetto

01/06/2010

Valle d'Aosta Piemonte Lombardia Trentino - Alto Adige Estero Friuli - Venezia Giulia Veneto Emilia-Romagna Toscana Liguria Marche Umbria Abruzzo Lazio Campania Basilicata Calabria Sicilia Sardegna Puglia Puglia Puglia